Formulazione condivisa del caso
La base dell’alleanza terapeutica.

Il paziente è incoraggiato a diventare un attivo partecipante nel processo di cura e a considerare il trattamento una priorità.

La formulazione condivisa del caso tra paziente e terapeuta è il presupposto dell’intervento cognitivo comportamentale, nonché fondamento dell’alleanza terapeutica in psicoterapia cognitiva: ha la funzione di responsabilizzare il paziente ponendo le basi di un rapporto di fiducia. Nel CIPda proponiamo una procedura di formulazione condivisa secondo il metodo LIBET, che tiene conto tanto degli aspetti psichiatrici quanto degli aspetti psicologici.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questo banner, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. più info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi